Re di Coppe

L’Associazione Culturale “Re di Coppe”, costituita nel 2005, ha sede oggi nella via G. Galilei a Canicattì, a fianco la casa natale del Venerabile Padre Gioacchino La Lomia, nei pressi del centro storico.
Scopo principale dell’Associazione è la valorizzazione e la divulgazione delle tradizioni popolari, orientate prevalentemente al folklore siciliano, in ambito regionale e ancor più provinciale.
 
L’attività del “Re di Coppe” è diretta a sostenere tutte quelle forme di espressione artistico-culturali e dialettali come le rappresentazioni popolari, le musiche, i canti folk e le poesie.
Una delle antiche espressioni maggiormente promosse è il Teatro dei Pupi Siciliani (l’Opra dei Pupi), bene culturale dichiarato “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. Ciò è possibile grazie alla presenza del teatro fedelmente creato all’interno dei locali, per rappresentazioni coinvolgenti e dal fascino sempre vivo.
 
L’altro ambito privilegiato dall’Associazione è l’indirizzo eno-gastronomico del sodalizio, finalizzato alla conoscenza dei piatti tipici e dei prodotti locali.
La riscoperta e rivalutazione delle tradizioni passa infatti attraverso il piacere della tavola, per assaporare gusti ed aromi senza tempo, propri della nostra terra.
 
L’ambiente nell’assieme è un esempio di architettura siciliana, che propone un’atmosfera calda e familiare, dove trascorrere ore piacevoli con una sana cucina che si affianca ai percorsi culturali, in un connubio esaltante per entrambi gli aspetti.